Benvenuti su winterXperience.com
HomeChi siamoViaggiCamperAccessoriGalleryNewsContattiLinkMappa del sito

Hobby Toskana Ak 615 GFLC

Allestito su meccanica Fiat Ducato 35L 130 Multijet passo 3450mm, Il Toskana mosso dal motore Fiat a 4 cilindri da 2286cc in grado di sviluppare 130cv. E' dotato di Tempomat, cambio manuale a sei rapporti, doppio airbag, ABS e ASR.

La costruzione della scocca tradizionale, un sandwich alluminio/styropor/legno dallo spessore di 34 mm realizza le pareti laterali e il tetto. Il raccordo tra cabina e abitatolo e la parete posteriore, bombata, sono in stampati in vetroresina. Dello stesso materiale il rivestimento esterno del pavimento: questo, costituito da un sandwich da 120 mm, precanalizzato e ospita parte delle condutture del riscaldamento canalizzato. Questo sistema, semplice e apprezzabile, riscalda uniformemente il piano di calpestio evitando la spiacevole sensazione tipica del freddo proveniente dal pavimento.

Le bandelle sottoscocca, i passaruota e le calate di raccordo tra fascioni e cabina sono, invece, in abs.

Il passo da 3450mm dona al veicolo una spiccata agilit a fronte, per, di uno sbalzo piuttosto pronunciato. La distribuzione dei pesi, corretta, prevede che il serbatoio dell'acqua potabile, da 100 litri, sia posizionato internamente, nella cassapanca sotto la seduta frontemarcia della dinette. La posizione, a cavallo tra le ruote anteriori e quelle posteriori, ideale. Il serbatoio di recupero, esterno, posizionato centralmente a cavallo del ponte posteriore. Accessibile tramite una botola interna a pavimento, dotato di coibentazione tramite un doppio guscio poliuretanico e di riscaldamento grazie a una derivazione della canalizzazione sia della Truma Combi 6 E sia del riscaldatore autonomo Webasto Air Top Evo 3900. Il serbatoio, inoltre, dotato di scarico invernale con tubo di scarico direzionabile. Il wc, invece, il Thetford C200 a cassetta.

Tutte le condutture dell'impianto idrico passano internamente al veicolo e sono associate alla canalizzazione dell'aria calda. Particolare cura stata posta nell'isolamento dei passaruota posteriori, posizionati in corrispondenza del blocco cucina, in modo da evitare possibili ponti termici.

Il riscaldamento della cellula affidato a due sistemi indipendenti ad aria forzata. L'impianto originale prevede una stufa a gas Truma Combi 6 in versione E, dotata, cio, di due resistenze elettriche (da 1.8kW) il cui funzionamento possibile quando connessi alla rete elettrica. La caldaia, che eroga 6kW di potenza, distribuisce il calore in tutto l'abitacolo attraverso una potente ventola capace di generare un volume d'aria di 287 metri cubi/ora. E' alloggiata in un apposito vano sotto al letto posteriore accessibile dal garage e dall'esterno.

A questo impianto stato affiancato un riscaldatore autonomo Webasto Air Top Evo 3900 da 3.9kW alimentato a gasolio. Installato nel sottoscocca del veicolo, stato dotato di canalizzazione autonoma che raggiunge ogni punto dell'abitacolo, compreso il garage posteriore e il serbatoio di recupero dell'acqua. I tratti di canalizzazione che passano sotto al veicolo sono stati adeguatamente coibentati.

Il preriscaldamento e il riscaldamento ausiliario del motore stato affidato a un riscaldatore autonomo Eberspaecher Hydronic D4 da 4kW di potenza. Questo, capace di riscaldare anche la cabina di guida azionandone la ventilazione, permette di sghiacciare facilmente i cristalli laterali e il parabrezza.

L'autonomia energetica affidata a due batterie della cellula al gel da 80Ah ciascuna posizionate internamente sotto ai sedili della cabina, da un pannello solare da 100W e da una pila a combustibile Efoy 1200.

L'autonomia di gas fornita da due bombole da 15 kg sistemate all'interno di un apposito vano ventilato posizionato nel garage posteriore. Sono presenti sia lo scambiatore elettronico delle bombole Truma Duocomfort sia l'interruttore inerziale Secumotion

Il garage posteriore, servito da due portelloni, dotato di riscaldamento tramite bocchette degli impianti Truma e Webasto, di illuminazione interna e di ganci per il fissaggio degli oggetti. E' inoltre dotato di vani per l'accesso alla stufa Truma e all'Efoy.


La porta di ingresso, Hartal. servita da luce esterna, scalino elettrico Omnistep e da un ulteriore gradino integrato con luce marcapasso.

La disposizione interna prevede un living anteriore con ampio divano a L sulla parete sinistra con tavolo centrale ovale scorrevole in ogni direzione e fronteggiato da una divanetto sull'altro lato. Le poltrone cabina, girevoli, concorrono a formare un living capace di ospitare comodamente sei persone. Due le cassapanche agibili.
Il letto matrimoniale in mansarda, dotato di rete a doghe e materassi in lattice, sollevabile per permettere un accesso senza problemi alla cabina di guida. Non mancano riscaldamento perimetrale, due finestre, obl, luce di lettura e tenda di separazione.


Hobby Toskana Ak 615 GFLC

La zona centrale dedicata ai servizi: la cucina, lineare adotta elementi semicircolari Smev a incasso con coperchio in cristallo temperato. L'aerazione garantita da una finestra e un obl dedicati. La parte alta ospita, inoltre, un mobile bar con vetrina e illuminazione a led. La parte inferiore, invece, dedicata al frigorifero Dometic da 105 litri e a tre cassetti piuttosto capienti oltre che a un ulteriore vano inferiore. Di fronte, alle spalle della dinette, vi un piccolo ma funzionale mobile bar.

Opposta alla cucina si trova la toilette: di dimensioni compatte, abbina arredamenti in legno e termoformato. Dispone di doccia separabile tramite doccia cilindrica, mobile lavabo e wc girevole. L'aerazione e l'illuminazione sono assicurati dall'ampio obl cilindrico a tetto che ricalca le dimensioni della doccia. Il vano toilette, inoltre, raggiunto da bocchette di entrambi i sistemi di riscaldamento.

Il letto matrimoniale posteriore, raggiungibile grazie a una scaletta, dotato di riscaldamento perimetrale, rete a doghe e materassi a molle. E' servito da cinque pensili, due finestre, obl e luci di lettura. Al di sotto, raggiungibile tramite una serrandina, si trova l'armadio guardaroba. Piuttosto ampio e regolare, questo vano dotato di illuminazione interna.
La coibentazione in sosta della cabina di guida affidata a un Overcoat Larcos.

 Dati tecnici

Dimensioni (L/H/L):645/299/233 cm. Tara kg 3127. Peso totale kg 3500.

Meccanica: Fiat Ducato 35 L 130 Multijet, 2286cc, 130cv, passo 3450 mm, ABS, EBD, ASR, Climatizzatore, doppio airbag, riscaldatore autonomo Eberspaecher Hydronic D4, alzacristalli elettrici, kit radica, radio con lettore cd, poltrone Isringhausen con braccioli, moquette cabina, Tempomat.

Batteria motore AH 100. Due batterie cellula Exide al gel AH 80. Pannello solare, SFC Efoy 1200.

Scocca: pannelli sandwich alluminio/styropor/legno. Spessore pavimento/pareti/tetto mm :120/34/34 Rivestimento esterno in alluminio. Rivestimento esterno pavimento in vetroresina e legno. Pavimento ad alto spessore precablato.

Posti omologati: 4, letto: 5

Matrimoniale mansarda cm 212 x 150. Rete a doghe ortopedica, riscaldamento perimetrale Truma.

Matrimoniale fisso posteriore cm 200 x 140. Rete a doghe ortopedica, riscaldamento perimetrale.

Acqua: serbatoio H2O potabile interno in cassapanca, litri 100, pompa a pressostato Shurflo TrailKing. Rifornimento tramite bocchettone esterno. Serbatoio recupero esterno coibentato e riscaldato litri 92, scarico tramite tubo direzionabile. WC Thetford C200 girevole, seconda cassetta.

Riscaldamento ad aria canalizzata Truma Combi 6E con funzione di riscaldamento in modalit elettrica.
Riscaldatore autonomo Webasto AirTop Evo 3900 con canalizzazione aria cellula e cabina di guida.

Frigorifero trivalente Dometic litri 105.

Piano cottura Smev, 3 fuochi.

Gas: 2 bombole da 15 kg, scambiatore automatico Truma Duocomfort con comando elettronico interno e Secumotion

 














Back    

Copyright by WinterXperience.com. E' vietata ogni riproduzione, parziale o totale, dei contenuti del sito senza previa autorizzazione.